Tutti i dischi in arrivo a fine 2013! Fra date ufficiali e indiscrezioni…

Eccoci di nuovo alla fine dell’estate. Fra festival, concerti (quest’anno davvero tanti) e un po’ di mare, ci si prepara a buttare i tormentoni estivi nel dimenticatoio (se sento Get Lucky un’altra volta non lo so) e tornare su scrivanie, computer, banchi di scuola, università o qualsiasi cosa sia.
E insieme alla forza lavoro, uscirà dal letargo anche la musica che, impegnata in tour di stadi, teatri, sagre, feste e raduni estivi, si appresta a regalarci le prime uscite della prossima stagione.

SETTEMBRE Comincia coi fiocchi la stagione, pronta a regalare, il 9, il nuovo album degli Arctic Monkeys. Alex Turner & Co. si sono rimessi in gioco di nuovo con un album “alla Dr. Dre”, continuando sulla scia di R U Mine? e Do I wanna know?.Arctic Monkeys Lo stesso giorno in arrivo Tales of us, nuovo album dei Goldfrapp, anticipato dal singolo Drew e, sempre dall’isola inglese che tanto da alla musica rock, in arrivo anche i Babyshambles, i Placebo ed Elton John.
Per quanto riguarda il panorama romano, nell’ultimo mese d’estate è atteso un EP dei Weird,, che presenterà le tracce escluse dall’album Desert Love for Lonely Graves in attesa del secondo album, previsto per gennaio/febbraio. Ancora senza data il secondo album dei The Singers: a mix, master e video fatto, non dovrebbe mancare moltissimo e fra gli appassionati di indie rock romano si cela un po’ di curiosità sulla seconda mossa discografica di questa band.
Mentre in Italia è prevista l’uscita di Nuvola Numero Nove di Samuele Bersani ed Io di Francesco Sarcina, da oltreoceano sono in arrivo i Dream Theater, al secondo album in studio orfano di Mike Portnoy, e i Nine Inch Nails.

OTTOBRE Non meno interessante di settembre, ospita subito un’opera seconda di un gruppo romano, e recentemente pendolare con Londra: i Karmamoi. Due anni dopo il primo album, tornano con Odd Trip. Rimanendo nella capitale, i Blooming Iris, che abbiamo avuto modo di conoscere con il loro EP Field all’inizio di quest’anno, dovrebbero aver terminato la lavorazione del loro primo album, la cui uscita è prevista in autunno.
Senza date ufficiali, invece, il nuovo EP de Le Mura, che avevamo lasciato qualche tempo fa al loro esordio discografico Tutto è oltre; stessa condizione per i Dog Byron di Max Trani, dentro e fuori dallo studio, sicuramente hanno qualcosa in pentola. Anche il secondo album dei Minimitermini dovrebbe essere pronto in questo periodo: dal gruppo ancora nessuna data ufficiale ne anticipazione, se non tanti live previsti e indiscrezioni che li vorrebbero al lavoro su qualcosa di molto più elettronico rispetto al primo album Novalgina Sex Train.
Chi vivrà vedrà, insomma, e nel frattempo, nel panorama mainstream arriveranno i nuovi album di Pearl Jam e Celine Dion.

NOVEMBRE Si entra nel vivo! Almeno per quanto riguarda il mainstream che vedrà il ritorno di Lady Gaga con Artpop, sempre che non venga ‘leakato’ completamente prima dell’11, data del release. La nuova regina del pop se la dovrà vedere con Britney Spears e Jennifer Lopez, tornate alla ribalta per non cedere la corona del pop senza aver lottato, anche se i loro album non hanno ancora ne un titolo ne una data di release. Anche Lana Del Rey entra nel ring con una nuova edizione del suo Born To Die, con parecchi inediti, alcuni di questi già ‘spoilerati’ durante l’estate.
Sembra tacere, invece, l’ambiente romano, per quanto, a sorpresa, il nuovo album degli About Wayne, fra i più attesi, potrebbe essere già pronto per questo mese, anche se lo slittamento sembra essere inevitabile, perlomeno al mese successivo. Infine, i Linea 77 ci hanno recentemente raccontato del loro nuovo album, La speranza è una trappola parte 2, probabilmente in uscita a novembre.

I Cani BandIN STUDIO Il meglio è ancora in preparazione… Tra i dischi più desiderati, ovviamente, ci sono il nuovo de I Cani e quello degli Electric Diorama. Ovviamente, entrambi piuttosto riservati circa lo stato del progetto, per non parlare delle date.
Il gruppo-rivelazione di Niccolò Contessa, dopo un tour infinito che ha portato I Cani allo Szieget Festival, sembra si sia concesso una pausa non breve per concepire il suo secondo “sorprendente” album. Si vocifera che per il secondo album, la 42 Records abbia già iniziato a costruire una band completamente diversa intorno al carismatico leader, terminando così la prima fase della band, costruita in fretta e furia per sostenere l’inatteso successo. Voci, niente di più, per adesso.
I Diorama, invece, tra un TromboramaDiorama e un altro, passano molto tempo in studio, ma anche qui, niente di ufficiale. Anzi, sembra che per il successore di Rollin’, Rockin’, Super, Sonic!, il trio Poggioli/Di Nardo/Catitti ancora non abbia le idee chiare, tantomeno fretta di rilasciare un album.
Finita sotto l’alone protettivo di Roberto Angelini, dopo un singolo niente male, l’attrice e cantante Margherita Vicario è ancora attesa al varco con il suo primo album, su cui ancora non trapela nulla.
Mentre a Pesaro, poi, sono cominciate le registrazioni dell’album dei Be Forest, i Kamchatka già lavorano al successore de Il mio nirvana, che, come tempo fa ci hanno anticipato, sarà un disco certamente “più incazzato”. Anche Andrea Appino, dopo l’album solista, non manca di rivelarci qualche novità. Infatti gli Zen Circus avrebbero già scritto il nuovo album, anzi lo starebbero già registrando.
Il Teatro degli Orrori invece sembra essersi fermato, anche se Pierpaolo Capovilla ha rilasciato a Cheapsound qualche indiscrezione riguardo a un suo album da solista già in cantiere.
DANIELE-SILVESTRIAncora niente di nuovo sotto al sole, invece, per quanto riguarda Daniele Silvestri: il successore di S.C.O.T.C.H. sembra non voler mai arrivare e, fra continui rinvii e pezzi rilasciati a spizzichi (edizioni speciali, l’ep sanremese, il tormentone estivo Stizziscitici solo su Spotify), il cantautore romano sembra non volersi impegnare ancora in un album intero, nonostante fosse già stato annunciato per questa primavera.
Da Bomba Dischi invece sembra essere in preparazione non un album ma addirittura un DVD dei Bamboo, band ormai navigata nel panorama italiano che continua a stupire con live e video su Youtube sempre più sorprendenti.
Niente di nuovo per quanto riguarda Il Movente, entrato in studio dopo il primo EP Uteri, e mai uscito se non con un messaggio su Facebook riguardante una pausa, non specificato se definitiva o meno.
Ultimi ma non meno importanti, anche i CSI sembrano essere al lavoro su un nuovo album

Che altro dire…le sorprese non sono mancate e non mancheranno in questo 2013! Stay tuned on CheapSound!

effebbí

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *