Bonobo @Auditorium Parco della Musica | Luglio Suona Bene 08/07/2017

Un altro successo italiano per Bonobo che illumina e incanta la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica

Prosegue la rassegna di Luglio Suona Bene, manifestazione di spicco dell’estate romana che stasera ha ospitato Bonobo, uno degli artisti più chiacchierati della scena musicale degli ultimi anni. In apertura L.I.M., il raffinato progetto elettronico di Sofia Gallotti.

Un concerto perfetto in ogni sua sfumatura, dalla cavea dell’Auditorium Parco della Musica che l’ha ospitato, all’atmosfera respirata lungo tutta la durata del live.

Simon Green sale sul palco posizionandosi al centro della scena con impianto dj e chitarra, circondato da batteria, flauto/sassofono e tastiera. Struttura impeccabile, resa ancor più unica dall’elegantissima presenza di Szjerdene, artista ormai habitué nelle collaborazioni con il producer britannico da poco trasferitosi negli U.S.A.

Ad aprire le danze è “Migration”, che intitola anche il suo sesto e ultimo lavoro, uscito a gennaio con Ninja Tune a oltre due anni di distanza dal precedente The North Borders e dall’ep Flashlights. E’ al quarto brano “Towers”,  tratto dal vecchio album, che il pubblico comincia a scaldarsi alzandosi in piedi; segue una continua alternanza di ritmi “danzerecci” e musica ambient in un crescendo di sonorità con picchi di coinvolgimento segnati da “Kerala” e ancor più da “Cirrus”.

Un’altra data che conferma la classe di quest’artista, esponente di spicco dell’electronic dance music – tra gli ideatori del  downbeat – che con quest’album sceglie di non rinnovarsi, puntando invece a perfezionarsi, affinando la sperimentazione (che da sempre lo contraddistingue) di sonorità trip hop, introspezioni ambientali e complesse combinazioni di bassi che già in passato ce l’avevano fatto apprezzare.

Bonobo sa da sempre come affascinare, e la Cavea gremita ieri sera ne è stata l’ennesima prova.

Setlist

Migration

7th Seven

Break Apart

Towers

Kiara/Kong

Surface

First Fires

Bambro

Cirrus

Outlier

Flashlight

Wcf

No Reason

Ontario

Figures

Kerala

Stay The Same

Know You

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *