Calcutta @Radio2 Live 26/11/2016

Dopo il successo del concerto in diretta radiofonica dello scorso 6 Maggio, che vide come protagonisti Icani Laband, è stato il turno di Edoardo D’Erme, in arte Calcutta, e noi c’eravamo!

Venerdi 25 novembre , nel live condotto da Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico nella storica sede di Radio 2 in Via Asiago a Roma, Calcutta celebra il traguardo da poco superato dei 100 live, e un anno che l’ha visto protagonista con un infinito tour, prima invernale poi estivo, dove abbiamo perso il conto dei sold out.

15303839_10209264423062453_1972808495_o

Che sia un concerto speciale lo si capirà dalle ben 17 canzoni presenti in scaletta e dallo stupore generale che accompagna la prima, “Benedetta”, pezzo a molti sconosciuto che raramente si ha la fortuna di ascoltare live. Lo spettacolo prosegue tra i grandi classici di Mainstream, album che lo ha portato al successo , come “Cosa mi manchi a fare” o “Gaetano” e altri brani celebri ma meno recenti come “Cane” o “Abre Magique”.

In ogni pausa tra un canzone e l’altra Calcutta non esita a dimostrarci, tra le continue risate del pubblico, le sue doti teatrali coinvolgendo il resto della band in una serie infinita di siparietti e dedicando due canzoni a una sua vecchia fiamma che a quanto pare si è riaccesa.

Sfruttando il clima natalizio salta fuori “Natalios”, una canzone che dice di aver registrato qualche anno fa per una compilation di natale, suonata con le luci della sala quasi del tutto abbassate.

“Frosinone” chiude un live fantastico, durato più di un ora, con Calcutta che lascia un microfono ai fan che cantano come fosse un karaoke.

Per chi se lo fosse perso non resta che aspettare l’imminente data romana, ovviamente Sold Out, del suo Mainstream Tour!

Di Luca Quartarone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *