Doppia uscita video per i Tre Allegri Ragazzi Morti

Notizia fresca fresca, roba di pochi Like su Facebook e meno di dieci Tweet, presa al volo, visionata, carpita, commentata e riportata solo per voi.
Sì, stiamo in fissa per ste cose.

Il giorno è oggi, 14 gennaio 2013, e i Tre Allegri Ragazzi Morti ci regalano i primi due video tratti dal loro ultimo album: Nel giardino dei fantasmi.

I brani selezionati per tale doppia uscita sono proprio quei due brani che vanno a descrivere meglio la doppia natura del nuovo lavoro in studio della band di Pordenone: La mia vita senza te (bianco), in un’atmosfera più solare e diretta, e Il nuovo ordine (nero), in un’orizzonte più cupo e psichedelico.
Ambedue i video, diretti da Andrea Guara, sono interpretati da gente comune, sviluppati su idee semplici e con scenografie nude, il che li pone in un orizzonte diametralmente opposto ai soliti video dei TARM, cui da tempo siamo abituati.

Per quanto riguarda ‘la luce’, La mia vita senza te è un’interpretazione in L.I.S (Lingua Italiana Sordomuti) dei ragazzi del Laboratorio Urbano di Musica Popolare di Pordenone, già in collaborazione con i Tre Allegri Ragazzi Morti con il coro I Fantasmi. Il risultato è una splendida coreografia linguistica di quattro minuti.
Non solo un bel progetto, ma anche un bellissimo video.

 

Se non riesci a visualizzare correttamente il video, clicca QUI.

 

Il lato oscuro della forza, invece, si sviluppa nel video de Il nuovo ordine, girato in un querceto dei pressi di Aggius (OT), riproponendo l’idea psichedelica che dà titolo al disco.
Le riprese amatoriali dei protagonisti persi nel giardino sono stravolte, in un viaggio tra musica galleggiante e immagini che sa di LSD o antiche droghe tribali.
Per una giusta fruizione del lavoro ci suggeriscono di ascoltare il tutto in cuffia. Abbiamo provato: vi consigliamo anche lo schermo intero.

 

Il video è, al momento, disponibile in anteprima sulle pagine di Wired.it. Vi ci rimandiamo cliccando QUI.

 

 

In conclusione, felice doppia uscita per i Tre Allegri Ragazzi Morti, che speriamo di rivedere al più presto nella nostra città!

 

R’n’R

GF

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *