I Cani: due recensioni per Glamour!

…ed ecco che arriva il secondo album de I Cani. Ed arriva anche la recensione di CheapSound. Confessiamo un certo ritardo: da quando è stato annunciato a quando è uscito sono trascorse un paio di settimane con articoli su tutti i blog, webzine, riviste e quotidiani d’Italia. 
Non parliamo solo di riviste di addetti ai lavori stavolta, no. I Cani fan parlare di se su Rockit ma anche su Il Giornale. Così, visto che noi di musica indipendente ci occupiamo 365 giorni all’anno e non “on occasion”, abbiamo pensato che aspettare che lo stormo di haters e lovers da macchina da scrivere passasse avrebbe fatto bene alla nostra recensione. È anche vero che se I Cani fanno spesso parlare di se, le opinioni su questo disco alla redazione di Cheap Sound sono state contrastanti e nell’ultimo mese sono maturate parecchio. Non ci si può permettere di fare una recensione affrettata su una band con l’influenza dei Cani. Non se si è una webzine che parla di musica, romana e indipendente dallo stesso periodo in cui questa band vedeva la luce.
Così abbiamo tagliato la testa al toro e abbiamo lanciato la sfida ai nostri redattori: chi vuole, ne scriva. . Ne escono due recensioni, due punti di vista e due letture molto diverse dell’album, ed arrivano alla vigilia di un tour di un mese che vedrà la band di Niccolò Contessa suonare nei punti chiave della nostra penisola.

Un prevedibile titolo per il secondo imprevedibile album de I Cani di Valentina Mariani

La situazione si sta facendo davvero complicata. Parlare de I Cani vuol dire essere risucchiati dalla forza centripeta di un vortice di cliché e anti cliché che sembra non aver fine. Ho letto e ascoltato molte interviste subite da Niccolò Contessa, più che altro per vivisezionare le osservazioni, scardinare le dinamiche della comunicazione e cercare di capire chi non c’ha capito un cazzo, e capire chi c’ha capito e capire perché… continua a leggere

Glamour e Nabokov parole dell’anno! Ma cosa significano? Il 2° album de I Cani ci salverà dall’ignoranza! di Alberto Piromallo

Eccoci ancora di fronte al “fenomeno Cani”. Ne parlano talmente tanto e chiunque, che verrebbe voglia di non scriverne né leggerne niente a riguardo. In effetti la voglia è anche quella di non ascoltarlo proprio il nuovo album “Glamour”, ma se ne può fare a meno? Ovviamente no.
E perché – visto che si sarà capito il mio parere… continua a leggere

Glamour CaniAutore: I Cani
Titolo: Glamour
Etichetta: 42 Records

TRACKLIST
1 – Introduzione
2 – Come Vera Nabokov
3 – Corso Trieste
4 – Non c’è niente di twee
5 – Storia di un impiegato
6 – Roma sud
7 – Theme from Koh Samui
8 – Storia di un artista
9 – San Lorenzo
10 – FBYC (Sfortuna)
11 – Lexotan
12 – 2033

TOUR:

16 novembre – Pin Up, Mosciano Sant’Angelo (TE)
23 novembre – Urban, Perugia
29 novembre – Hiroshima, Torino
4 – 5 dicembre – Circolo degli Artisti, Roma
6 dicembre – Viper, Firenze
12 dicembre – Magazzini Generali, Milano
13 dicembre – Estragon, Bologna
14 dicembre – Demodè, Bari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *