I Retròvia ‎”Vennero Gli Anni Zero”

Un trio musicale di Beinasco (TO) composto da Matthew So Much, chitarra e voce; Fred Debbands, basso e Muro Tarantino alla batteria. Nel 2011 si aggiudicano il primo premio College Sound come miglior team e vincono il premio Rock The Pine come miglior gruppo.

Dopo il primo EP uscito nel 2010  il 25 Ottobre 2011 esce il primo disco autoprodotto “VENNERO GLI ANNI ZERO” registrato presso lo Studio Ges.Ca.L. di Bianasco (TO).

Dal primo ascolto appare evidente che non si tratta di musicisti inesperti. Si potrebbero classificare come un Rock melodico più che cantautoriale caratterizzato da una forte tendenza al pop. I testi trattano tematiche che vanno da una leggera critica sociale al personale. È evidente che l’intento sia quello di concentrarsi più sul racconto che sulla musica. Le parole sono le protagoniste e la musica ha la funzione di farle scivolare nell’orecchio dell’ascoltatore  puntando direttamente al cuore  per lasciarne un segno. Un obiettivo importante ma non facile da raggiungere. Il problema sostanziale è che non si arriva mai ad un punto di vista particolare o ad una storia originale che li possa distaccare dal classico racconto di storie normali in linguaggio semplice. Servirebbe un lavoro più curato sui testi in cui si possono trovare delle frasi peculiari ma circondate da qualche caduta di stile che pecca in banalità.

Le undici tracce scorrono velocemente e gli arrangiamenti si sposano con una voce che, a parte qualche acuto fuori tono,  è decisamente piacevole. Dichiarano come loro interesse principale quello di “far riflettere, stupire, creare calore umano e generare una sorte di corrente emotiva”. Cosa non proprio semplice per musicisti giovani e non ancora totalmente maturi. Avere dei buoni propositi non guasta mai e i Retròvia hanno del potenziale per diventare una band con un buon percorso artistico anche se di aspetti da migliorare ce ne sono sempre, come in qualsiasi gruppo emergente. Di sicuro si distinguono per bravura rispetto a tanti altri gruppetti poco significativi e cosa più importante hanno la possibilità di avere un futuro musicalmente roseo.

Autore: Retròvia
Titolo: Vennero gli anni zero
Etichetta: Autoprodotti

TRACKLIST

1. Soledad
2. Io non audio
3. Il benessere
4. Settembre
5. Di testa tua
6. Meridiani e paralleli
7. Figlio del suo tempo
8. Al sette per cento
9. Andare avanti
10.Privacy
11. Il sogno di Shiva

RETRÒVIA

SitoUfficiale
Facebook
Twitter
Youtube
MySpace

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *