Primavera Sound Meeter | Moci & Lov-Fi

primavera sound meeter

Se vi siete mai chiesti dove sono nate la band e gli artisti di questa città, quali sono i locali della loro gavetta e magari anche il loro paninaro preferito siete nel posto giusto! Ad ogni appuntamento de Le interviste di Sound Meeter un artista o una band si racconterà attraverso i “suoi” luoghi di Roma e sarà messo alla prova anche da noi di Cheap Sound con la Domanda in Busta!

Arriva la primavera e con i primi boccioli  fioriscono anche i nuovi talenti musicali nella vetrina di Primavera Sound Meeter! Un appuntamento speciale, questo de Le interviste di Sound Meeter, in collaborazione con Pierrot Le Fou, dedicato  alle nuove leve della scena romana, uno spazio per presentarvi gli under 25 e i loro progetti che da poco, per ragioni soprattutto anagrafiche, hanno varcato la soglia della cameretta nella quale sono nati.

Primi protagonisti della Primavera Sound Meeter Moci e Lov-fi, due freschissime e interessanti formazioni, un solo e un duo alle prese con i primi live nei salotti della canzone indie romana.

Moci presenta il suo progetto e la sua esigenza di esprimere se stesso attraverso la familiarità di suoni indie-pop, graffiati dal  contrasto di bassi e synth; Perso è il suo primo brano e manifesto del suo stile totalmente autobiografico. I Lov-fi sono un duo che affida ai suoni del pop e dell’elettronica il racconto della quotidianità, fatta anche di innamoramenti fugaci in metropolitana, come quello consumato in Metro B.

I nostri ospiti ci hanno infatti confessato di avere un rapporto morboso e viscerale con Roma, e per l’occasione gli amici di Sound Meeter li hanno incontrati al Pigneto, culla dell’indie romano e al Pierrot Le Fou per un live esclusivo!

Non perdete la loro video intervista per  Primavera Sound Meeter e vediamo come se la cono cavata Moci e i Lov-fi con la Domanda in Busta di Cheap Sound!

Ringraziamo di cuore  Moci e Lov-fi per essere stati i primi ospiti di Primavera Sound Meeter! Un grazie agli amici di Sound Meeter! Grazie  al Pierrot Le Fou!

Al prossimo appuntamento con Le interviste di Sound Meeter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *