Tutti dovrebbero conoscere i musicisti italiani al SXSW

sxsw

Il South by Southwest, aka SXSW, è una delle più importanti rassegne di musica, cinema ed interactive media degli Stati Uniti (Austin, Tx). Nel 2014 si sono esibiti 2000 artisti (24,000 quelli registrati) sparsi fra i palchi della città, rendendolo il festival di musica più grande del pianeta, non per affluenza di pubblico ma per l’offerta di generi ed esperienze.

Quest’anno, attraverso il lavoro di Italia Music Export e la sponsorizzazione della SIAE, 15 artisti nostrani hanno la possibilità di “esportare” la loro musica in uno dei contesti più ambiti e prestigiosi del mondo. Un traguardo importantissimo per tutta l’industria e, soprattutto, la cultura musicale del nostro paese. Produrre musica di qualità contribuisce alla sviluppo culturale di una società – vale per tutta l’arte in generale – riuscire a valicare i confini nazionali con essa, poi, è un’impresa eccezionale. In questo caso, bisogna solo essere orgogliosi dell’Italia e della sua/nostra musica.

JOAN THIELE

WRONGONYOU

WEIRD BLOOM

THE YELLOW TRAFFIC LIGHT

SONARS

ESPAñA CIRCO ESTE

FABRIZIO CAMMARATA

DAMIEN MCFLY

CHRISTAUX

BRUNO BELISSIMO

VIOLETTA ZIRONI

DENIS THE NIGHT & THE PANIC PARTY

THE JACKSON POLLOCK

ALTRE DI B

BLINDUR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *