La “Lulu” dei Loutallica

Cosa succede a fondere l’ heavy metal dei Metallica con il rock di un personaggio spesso controverso come Lou Reed? Qualche fan sfegatato speranzoso di ascoltare un esplosivo mix di buona musica rimarrà deluso da “Lulu”. Si erano già incontrati sul palco del Madison Square Garden per le celebrazioni del venticinquesimo anniversario della Rock’n’roll Hall of Fame. Dietro le quinte nacque l’idea di lavorare insieme ad un disco. Se il primo singolo estratto The View”, uscito alla fine di settembre, ha fatto storcere molti nasi, l’uscita del nuovo disco dei “Loutallica” è stata una delusione totale. Gli unici che sembrano parlarne bene sono solo alcuni giornali, basta farsi un giro per blog e ascoltare vari pareri per capire l’insoddisfazione di questa miscela che ha ben poco di esplosivo. Lo storico rocker new yorkese ha scritto tutti i testi e James Hetfield fa più che altro cori, i restanti Metallica rimangono nei loro ruoli Kirk Hammett, Lars Ulrich e Robert Trujillo e insieme si sono occupati della musica. Nell’introduzione del singolo estratto qualche riga racconta dove è nata l’ispirazione : <<Over 100 year ago, a german visionary named Frank Wedekind wrote a collection of play about a tempestuous woman named Lulu who was both a muse and a mistery.A century later, the stories would inspire Lou Reed and Metallica to create “lulu,” a musical narrative of the provocative plays>>. Sperimentare è sempre buono, fallire è un rischio ricorrente. Sperando in un divorzio o in un’evoluzione vi consiglio di spendere soldi per altri cd che li valgano.  

Autore: Lou Reed & Metallica
Titolo: Lulu
Etichetta: Warner Bros. (North America) & Universal (Worldwide)


TRACKLIST:

CD1

1. Brandeburg Gate
2. The View
3. Pumping Blood
4.  Mistress Dread
5. Iced Honey
6. Cheat on Me 

CD2
1. Frustration 
2. Little Dog
3. Dragon 
4.Junior Dad 

LOU REED & METALLICA
Sito ufficiale
MySpace
Twitter
Facebook
Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *