Bugo | Al Monk la presentazione di “RockBugo”

© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli
© Bruno Pecchioli

L’aveva promesso, Bugo: ripartire dalla fase primordiale del suono e dalle origini del rock.

E questo è ciò che è successo lo scorso venerdì al Monk dove, magistralmente accompagnato dalla sua fedele band, l’artista ha ripercorso i pezzi più rappresentativi ed influenti della sua importante discografia presentando allo scatenato pubblico romano, la sua ultima fatica.

Quel “RockBugo” che, siamo certi, darà grandi soddisfazioni ad un cantautore ormai completo, capace di ritrovarsi e rinnovarsi, in nome del rock d’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.