Mai Stato Altrove | Hip Hop

mai-stato-altrove

HIP HOP, il disco d’esordio di Mai Stato Altrove, uscirà il prossimo 10 Giugno su etichetta Bravo Dischi

Hip Hop, il primo album di Mai Stato Altrove, il progetto solista di Gabriele Blandamura, noto ai più come bassista dei Thegiornalisti, uscirà il prossimo 10 Giugno su etichetta Bravo Dischi.

Gabriele Blandamura nasce e cresce a Roma, dove inizia a suonare ai tempi del liceo bene o male come tutti. Fa esperienza in vari gruppi, va a vari concerti, compra molti più dischi di quanti non se ne potrebbe permettere, si laurea in Lettere e Filosofia e diventa giornalista pubblicista.

Nel 2012 crea assieme ad un gruppo di amici musicisti All Together Now, una serata open mic destinata a diventare un punto di riferimento per artisti più o meno noti della scena indipendente romana: stabilitasi nel live club Le Mura a partire dalla stagione 2013-2014, All Together Now ha dato la possibilità di esibirsi e di conoscersi a centinaia di gruppi ed ha addirittura finito per stimolare la nascita di nuove formazioni.
Proprio grazie ad All Together Now Gabriele conosce Tommaso Paradiso e a partire dal febbraio 2013 inizia a suonare il basso con i Thegiornalisti.

Durante il tour di “Vecchio” inizia a pensare all’idea di tornare a scrivere anche da solo.  Parallelamente prende forma l’idea di fondare un’etichetta discografica e nell’ottobre 2014 mai stato altrove è uno dei tre progetti presentati durante il live di presentazione di Bravo Dischi (nata assieme a Fabio Grande, produttore ed autore de I QuartieriAlessandro Lepre, fondatore dei Fantasmi e dei The Shalalalas ed Emanuele Mancini, gestore de Le Mura e frontman dei Mamavegas).

Dopo il fortunato tour di “Fuoricampo” Gabriele registra il suo primo disco a nome Mai Stato Altrove, che uscirà il 10 Giugno 2016 ed è stato anticipato dall’uscita dei singoli Ginsberg ed Il turista.

“Spero che ascoltando HIP HOP si capiranno le ragioni dietro al titolo che ho scelto: sono 9 canzoni pop con una specie di ossessione per il ritmo. Parlano di me in maniera abbastanza indiretta: non amo scrivere di quello che faccio o di quello che vedo, anche perché sono un tipo abbastanza riservato e non sono molto a mio agio con l’idea di esprimere giudizi su questo o quell’argomento. Però perdo un sacco di tempo a pensare a cose varie durante le mie giornate ed è venuto fuori che mi piace scrivere canzoni attorno a questi pensieri. Per me l’amore è davvero importantissimo e spero che nel disco questa cosa si senta”
 
Gabriele Blandamura (Mai Stato Altrove)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *