Minù e l’elettronica, quella bella. In cartellone anche i Mount Kimble. Scopri il programma completo

Il cartellone di Minù: le Nuove Promesse e i Veterani dell’Elettronica Internazionale in scena al Circolo degli Illuminati da febbraio a maggio

Al via questo week end Minù, la rassegna dell’elettronica internazionale che “illuminerà” il Circolo degli Illuminati da febbraio a maggio 2018.

Un programma ricco basato su una ricercata selezione musicale incentrato principalmente sulla nuova scena inglese, che vedrà tra nuove promesse e veterani dell’elettronica internazionale, nomi del calibro di Mount Kimbie e Actress, il leggendario resident del club Fabric Craig Richards, e la scuola UK garage con Denis Sulta, Midland, Pearson Sound, Felix Dickinson, Shanti Celeste, Joy Orbison, Willow.

Tra gli altri fiori all’occhiello spuntano nomi quali Cabanne e Shonky, pietre miliari dell’house parigina e la scena berlinese rappresentata da Edward, Tama Sumo, Virginia e l’italiano Massimiliano Pagliara.

Attesissimi anche gli arrivi delle promesse Mall Grabb e Baba Stiltz, due personaggi che sembrano essere destinati a conquistare la scena elettronica mondiale dei prossimi anni.

Mount Kimble | © Grimy Goo

Tra le novità l’attenzione verso i residenti deejay: Sawe e Demi James, giovani talenti locali promossi da Minù anche grazie al supporto di due nomi di spicco della house francese e tedesca, ovvero Lowris e Jan Krueger.

IL PROGRAMMA

FEBBRAIO

Sabato 03.o2 | Vakula
Dal funk alla disco, dal jazz al rock psichedelico in un mix di ritmiche sub techno e deep house.

Sabato 10.02 | Mall Grab + Willow
A soli 23 anni Mall Grab sta conquistando la scena europea, guadagnando un posto di riguardo nei club e nei festival di tutto il mondo, accompagnato per l’occasione da Willow, direttamente da Manchester

Sabato 17.02 | K.O.D.
Il progetto di Cabanne e Loris, due colonne portanti del famoso club parigino Concrete

24.02 | Denis Sulta + Synth Day & Night
Cresciuto a Glasgow, Denis Sulta è sicuramente uno dei talenti più fulgidi del movimento elettronico britannico, fondendo a tradizione house e garage con le nuove correnti moderne.

MARZO

Sabato 03.03 | Shonky
Membro del celebre progetto Apollonia, il deejay francese nelle sue produzioni e nei suoi set realizza una house sensuale e accattivante. Il suo grande successo: “Le Velour” è una hit internazionale sui cui stelle come Delano Smith e i Martinez Brothers hanno realizzato dei remix altrettanto celebri.

Sabato 10.03 | Shanti Celeste
Ennesimo talento sfornato dalla città di Bristol, la giovane artista di origini cilene si è fatta conoscere per un’elettronica che mischia sonorità garage al soul, con ripetute allusioni alla musica dance degli anni ’90.

Sabato 17.03 | Pearson Sound
Un deejay capace di unire dubstep, house, garage e techno in uno stile assolutamente personale, grazie al quale ha potuto remixare artisti come Radiohead, The XX.

Sabato 24.03 | Mount Kimbie b2b Actress + Tama Sumo & Lakuti
Progetti fondamentali per la nuova IDM ed elettronica britannica, i tre saranno in tour inedito con anteprima nazionale proprio a Roma. A seguire il set di Tama Sumo, una delle artefici del sound house del famoso Berghain / Panorama Bar e Lakuti punto fermo per la scena elettronica inglese e sudafricana.

Sabato 31.03 | Edward e Loris
Deep house per chiudere in bellezza il mese di marzo, con i set del berlinese Edward e del resident deejay internazionale del Circolo degli Illuminati, Loris.

APRILE

Sabato 07.04 | Craig Richards
Una delle autorità più conosciute e rispettate della club culture Inglese in apertura al mese di aprile. Dal 1999 è resident deejay e direttore artistico dei sabati al leggendario club londinese Fabric, a cui da vent’anni ha dato un’impronta musicale unica, scovando e contribuendo alla notorietà di personaggi come Ricardo Villalobos. I set di Craig Richards sono impossibili da etichettare spaziando dalla dub reggae, al soul, alla disco, fino alla house e alla techno più raffinata.

Sabato 14.04 | Virginia + Grandbrothers (live)
Dj, cantante e produttrice, Virginia ha saputo unire la musica pop ed electro legata agli anni ’90 con le nuove sonorità house e deep del Berghain / Panorama Bar, di cui è resident deejay dal 2012. A seguire il live del duo tedesco Grandbrothers, che attraverso pianoforti e synth creano un ponte tra la techno e l’IDM e l’ambient music.

Sabato 21.04 | Baba Stiltz
Per la prima volta a Roma Babà Stiltz, il producer e deejay di Stoccolma con il suo personalissimo repertorio che ha messo d’accordo la leggenda techno Sven Vath e il rapper Drake.

Sabato | 28.04 Joy Orbison
Maestro della garage house inglese, puntando sul contrasto tra stati euforici e melanconici, con il singolo “Hyph Mngo” ha creato un terremoto negli ambienti underground inglesi.

MAGGIO

Sabato 05.05 | Mangaboo
Duo composto da Giulietta Passera (The Sweet Life Society) e Francesco Pistoi (Motel Connection) presenteranno il loro primo album omonimo con un live che unisce house music, jazz, techno e soul per una sintesi unica difficilmente ritrovabile in Italia.

Sabato 12.05 | Midland
Ancora clubbing britannico con Midland, il deejay con maggiore flirt con la techno, nonostante l’epicentro della sua musica affondi le proprie radici nella house e nelle produzioni degli anni d’oro della “Madchester”.

Sabato 19.05 | Massimiliano Pagliara
La chiusura stagionale vede protagonista Massimiliano Pagliara, uno dei deejay italiani più apprezzati in Germania per quanto riguarda la musica house e disco. In pochissimo tempo il deejay è riuscito a diventare resident deejay di alcuni club più iconografici in Europa: il Live at Robert Johnson di Francoforte e il Berhain / Panorama Bar di Berlino.

Vi abbiamo detto tutto: adesso prendete appunti e segnate in calendario tutte le date di vostro interesse!

Maggiori info su www.circolodegliilluminati.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *