Dupè’: fuori il videoclip di “Prendo Il Largo”

E’ uscito il videoclip di “Prendo il Largo” (E2), il secondo singolo della giovane band surf-pop toscana Dupe’ disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Il videoclip diretto da Simone Salvatore, racconta una giornata in spiaggia fra surf, falò, musica e drink. “Prendo il largo” composto e arrangiato dai Dupe’ e registrato e mixato da Riccardo Cavalieri presso studio “La Kava” (Roselle, Grosseto), è infatti il ricordo di un’estate passata, di una di quelle serate in cui per rilassarti e lasciarti andare hai bisogno di quel bicchiere in più. É una serata in allegria, in spiaggia, fra amici, ridendo di chi “brinda come nel nome del padre del figlio e di chi non è più un santo / chi urla di gioia e chi di piacere/ chi dorme provato abbracciato a un bicchiere / chi accende non solo la mente / chi come il fuoco riprende a bruciare il suo presente”.

I Dupe’ sono una band di Grosseto (Dupe’ sta per “Du’ pei” in dialetto grossetano ovvero due tiri di sigaretta), nata nell’estate del 2013 come duo acustico formato da Stefano Paladini (voce, chitarra) e Filippo Scandroglio (chitarra, chitarra weissenborn, ukulele, armonica, cori). Dopo il periodo iniziale nel quale il repertorio era composto solo da cover, Stefano e Filippo iniziano a comporre brani inediti in lingua italiana e arrivano a formare una vera e propria band con Lorenzo Giallini (batteria) ed Emanuele Cardile (basso). Sebbene ispirati ad artisti internazionali come Ben Harper, Jack Johnson, Xavier Rudd, Donavon Frankenreiter, John Butler trio, i Dupe’ hanno un sound riconoscibile e sono influenzati dal mondo del surf, dalla passione per la natura, del mare e dello stile di vita lontano dallo stress quotidiano. A giugno 2014 esce il videoclip di “Passo dopo Passo”, il primo singolo della band, grazie al quale hanno potuto collezionare tanti concerti e la partecipazione a vari festival come il “Sunset Elba Festival” di Marina di Campo (Isola d’Elba), il “Real Gianlu Festival” di Follonica e, su tutti, nell’estate 2015, la 27° edizione del festival “Festambiente” dove sono stati l’unico gruppo della provincia di Grosseto ad aprire il concerto di Max Gazzè.

 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *