Human Vibes: artisti uniti per le spose bambine

Il prossimo 7 marzo, il Gruppo Giovani 085 di Amnesty International Italia, in collaborazione con Le Mura, lancia “Human Vibes”: sei artisti su un palco per la difesa dei diritti umani.

Sadside ProjectMamavegas, Tommaso di Giulio, Gianmarco Dottori, Morgan con la I e Departure Ave.. “Gli artisti ci mettono la musica, il Gruppo Giovani l’attivismo, il pubblico la partecipazione e le firme alla petizione. – commenta Delia, la portavoce dei ragazzi – Human Vibes serve a ricordarci che ognuno di noi può esprime la vibrazione che ha dentro di sé nel modo che gli è più consono. In fondo, sono tante vibrazioni a creare un’unica efficace scossa per eliminare le violazioni dei diritti umani“.

L’evento si svolge a ridosso dell’8 marzo, Giornata Internazionale delle Donne, da qui la scelta dei volontari di occuparsi del caso dei matrimoni forzati e precoci in Burkina Faso. Durante la serata, sarà possibile accostarsi al banchetto per firmare la petizione ed essere aggiornati sull’ultima campagna nazionale di Amnesty International, “Mai più spose bambine”.

Tra i media partner: Le Mura, ALT!, Radio Kaos Italy, Cheapsound ed Exitwell.

L’eventone Facebook lo trovi QUA.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *