Pierrot Le Fou consiglia | Sanremo, musica, mostre e le storie degli artisti

Non solo indie questa settimana al Pierrot Le Fou!

Martedì 6 Febbraio | Sanremo con i tuoi

L'immagine può contenere: notte e spazio all'aperto

Il live della serata inaugurale del sessantottesimo Festival di Sanremo con il commento tecnico di Chiara MonaldiLivio GhilardiGian Mario Bachetti e Guia Scognamiglio.
Assisteremo tutti assieme alle performance di Elio e le Storie TeseMax GazzèLo Stato SocialeLe VibrazioniTHE KOLORSNina Zilli e tanti altri artisti selezionati dal nuovo direttore artistico del Festival Claudio Baglioni.

Mercoledì 7 Febbraio | Panta + Special Guest Lumen

L'immagine può contenere: 5 persone

Panta
Dopo la collaborazione con Paolo e Carlo Verdone e l’esser stata scelta dall’ong ONE di Bono Vox come Youth Ambassador in Italia, la band ha pubblicato un EP d’esordio dal titolo “Cause/Effetti” e un libro dal titolo “Poesia in forma di Rock” (Arcana edizioni), con una miscela di Indie Rock e venature New Wave su testi che gravitano nel cantautorato italiano. La band ha appena ultimato il disco d’esordio, che uscirà nei prossimi mesi, con la collaborazione speciale di Andrea Ruggiero, Valerio Bulla, Alessandra Perna e Diego Buongiorno.

Special guest: Lumen

Giovedì 8 Febbraio | Gianluca Gallo presenta “Finchè regge il cuore” feat. Nicotinals

L'immagine può contenere: sMS

Gianluca Gallo presenta “Finchè regge il cuore” e This Is Not A Love Song presenta “Nicotinals – Graphic Cigarettes”, la nuova collana di pacchetti di sigarette illustrati.

Gianluca Gallo, artista cosentino, inaugura il primo ciclo di Nicotinals intitolato Love & some songs, reinterpretando graficamente, con il suo peculiare tratto “romantico” in bianco e nero, 10+1 brani più significativi del panorama musicale internazionale.

Finchè regge il cuore (BUR Rizzoli)
di Gianluca Gallo

Un racconto d’amore contemporaneo nella semplicità di un tratto
in bianco e nero: incertezze, abbandoni, sguardi, silenzi, piccoli
gesti quotidiani, slanci capaci di far superare ogni timore.
I disegni, minimali e potenti di Gianluca Gallo sanno conquistare
il cuore delle persone grazie alla loro disarmante sincerità,
incarnata da due protagonisti vulnerabili che ci invitano
a specchiarci nelle emozioni che abbiamo paura di esprimere,
e a seguire le linee di una poesia illustrata in cui ritrovare il nostro
piccolissimo universo. In tutta la sua malinconica bellezza.

Le Nicotinals sono come pacchetti di sigarette, ma non contengono vere sigarette. Il contenuto di ogni scatola di carta non si fuma ma si sfoglia, si strappa, si “scrocca”, si custodisce gelosamente come un oggetto a tiratura limitata da collezionare o da regalare.
Le sigarette vere lasciano il posto a 10+1 canzoni illustrate.

*Avvertenza: L’uso di Nicotinals può indurre dipendenza e causare effetti collaterali di stampo emotivo. Nei consumatori assidui sono stati riscontrati frequenti stati di ipersensibilità che durano nel tempo.

Venerdì 9 Febbraio | Indie-geste Storytellers #2: Apolidi

L'immagine può contenere: 1 persona, sul palco, sta suonando uno strumento musicale, notte e sMSElena e Beatrice, il dynamic duo più indiegesto di Radioluiss si sposta dagli studi radiofonici per approdare mensilmente nel salottino del Pigneto.
Le Indie-geste Storytellers non è solo un nuovo format ma una sfida: live in acustico e interviste ai migliori artisti e band emergenti del panorama romano, come nel salotto di casa vostra.

Secondi Ospiti: Apolidi
Gli Apolidi nascono nel 2014 grazie al lavoro di Luca Benedetti e Riccardo (Fuffolo) Marsili: chtarrista/cantante e bassista che provengono l’uno dal rock blues e l’altro dall’elettronica, ricercano da subito una commistione di stili che li rappresenti. Da qui nasce il loro concetto di apolidia, una musica che rubi dal pop, dal jazz, dal latine e dal prog senza rimanere costretta quindi in un solo genere. A loro si aggiungono prima il chitarrista Antonio Falanga e poi Diego Gargani, batterista, entrato in sostituzione del precedente nel 2016, che condividono a pieno l’interesse per la ricerca e raffinatezza, unita alla passione per i volumi esagerati.

A seguire Indie-geste Aftershow

Sabato 10 Febbraio | Keet & More – Opening Act Marta Campana

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridonoKeet & More

Il progetto ‘Keet & More’ nasce a Roma nel Gennaio 2016, uniti dalla passione per il country americano e lo skiffle inglese. Scopo del progetto consiste nel portare in strada i propri brani inediti che si contraddistinguono per l’ironia e il loro sarcasmo dirompente. In poco tempo la band si fa conoscere nei club di Roma e provincia rievocando le atmosfere della scena country dell’america anni ’50.

Lorenzo Spinato (Voce, Chitarra Acustica e Grancassa)
Mario Rea (Chitarra Acustica)
Luca Del Rosso (Armonica e Voce)

Opening Act: Marta Campana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *