Pierrot Le Fou consiglia | Carnevale e Amore

pierrot

Solo il Pierrot Le Fou sa conquistarci così! 

13.02 / Amanda djset

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, sMS
Amanda è un party disco, raffinato, che si ispira all’ambiente glamour del mitico Studio54 Di New York.
Laser e paillettes in un club del Pigneto dove non si disdegna l’atmosfera festosa del revival, ma si predilige la parte più minimal chic della disco music. Dal glam dei T.Rex alla space disco di Giorgio Moroder. Un viaggio nel tempo, tra inni elettronici e sperimentazioni spaziali, in un luogo di utopia.

14.02 / As-Saggio di San Valentino

L'immagine può contenere: disegno

Terzo appuntamento con As-Saggio (di San Valentino), una serata dedicata all’amore in compagnia della classe di canto più pazza di Roma Est capitanata da Chiara Monaldi.
Tema dell’appuntamento: colonne sonore di film d’amore.

15.02 / La Cantera di Spaghetti Unplugged 

L'immagine può contenere: sMS

Questo mese La Cantera è ospite del Pierrot Le Fou.
Gli artisti suoneranno il loro repertorio e a fine esibizione avranno l’opportunità di confrontarsi con direttori artistici, musicisti, speaker radiofonici e altri addetti ai lavori.

I quattro ospiti sono:
Claudio Serrano & TheWops
FourDays
Cristina Cecilia
Lola Taxi

16.02 / M.Corradini presenta “Sempre Libera” di Lorenza Natarella

L'immagine può contenere: sMS

Maria Callas. La Divina. Un personaggio impossibile da raccontare in modo convenzionale, che Lorenza Natarella affronta con uno stile – biografico, narrativo e visuale – unico e senza precedenti, come la donna la cui vita narra in queste 192 pagine, dal primo all’ultimo giorno, usando una mise en page eclatante, iperbolica ed elegantissima, esaltata da una bicromia nero-rosa deliziosamente glamour. Un libro su una donna senza compromessi, la cui imponente figura si staglia sfacciata su uno sfondo di personaggi di contorno memorabili, da Renata Tebaldi a Luchino Visconti, da Franco Zeffirelli ad Aristotele Onassis, fino a Pier Paolo Pasolini. Una delle dive più grandi di tutti i tempi, di cui ricorre nel 2017 il quarantennale della morte, rivive attraverso le sue boutade rutilanti, il suo genio contorto, il rapporto doloroso con la madre che l’ha fatta e inventata. Una biografia con il respiro di un romanzo.

Lorenza Natarella, classe 1988, è una delle autrici più promettenti della scena italiana. Vive, scrive e disegna a Milano, dove ha co-fondato Studio Armad’illo. Ha esordito nel mondo del fumetto nel 2013, con l’autobiografia d’infanzia La Cìtila, per la collana Gli anni in tasca di Topipittori.
Sempre Libera è il suo ultimo graphic novel.

Start: 19.00

16.02 / Lapingra (set semi-acustico)

L'immagine può contenere: 2 persone, sMSI Lapingra nascono a Roma nel 2007 come un duo (Paolo Testa e Angela Tomassone), la band comincia a farsi strada nella Capitale suonando in piccoli locali e festival e si contraddistingue per l’uso stravagante della strumentazione (un vecchio sintetizzatore M1 Korg dei primi anni 90′ e una tastierina giocattolo ritrovata in soffitta) con la quale compongono il loro primo E.P..

In seguito alla vittoria del festival Giuseppe Troilo nel 2008 registrano il loro secondo E.P. Farewell Gallinella. Questa prima fase è caratterizzata dalla volontà di uscire fuori dai consueti schemi della forma/canzone, allontanandosi dalle sovrastrutture ed accostando sonorità e tematiche apparentemente agli antipodi. Il risultato è una elettronica minimale, fatta di strumenti impropri, affiancata ad archi e fiati, carillon, peluche, drum machine e campionatori. Del 2011 è il loro primo album Salamastra, in cui la ricerca si consolida creando un bestiario onirico, la Salamastra è una bestia che vive nei fondali dell’immaginazione e lo stesso nome “Lapingra” è una cigno fantastico che popola i cieli dell’immaginazione.
L’uscita del disco è stata accompagnata da un tour europeo (Italia, Francia, Germania e Svizzera).
Nel 2012 i Lapingra hanno ampliato la loro formazione con l’aiuto di Julia Imperiali (voce, violoncello, sega musicale) Pasquale Remia (pianoforte) e Umberto Petrocelli (voce) mantenedo sempre la loro veste elettronica e scanzonata.

Il loro ultimo album The Spectaculis è uscito nel 2016.

Attualmente i Lapingra stanno registrando il loro nuovo album e sono tornati ad essere un duo.

17.02 / Roma Plays (What’s the Story) Morning Glory? 

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che camminano e sMSIl Pierrot Le Fou rende omaggio al secondo disco degli Oasis, (What’s the Story) Morning Glory?, universalmente riconosciuto come pietra miliare del Brit Pop inglese e degli anni ’90 in generale.

Per l’occasione numerose stelle della scena indipendente romana:
– Alessandro Canu (Indie Boys Are For Hot Girls)
– Pasquale Leonardi (JONNY BLITZ)
– Lorenzo Ceci (Lov-fi)
– Michele Palazzo (JONNY BLITZ)
– Enrico Strina ( Differènce – a dirty pop duo)
– Matteo Jacobs (Boxerinclub.)
– Gianpiero Giulii (Radio Sonica)
– Alessandro Cavarra (Egeeo)
– Nicola D’Amati
– Francesco Ardu

L’album verrà riproposto integralmente nella sua scaletta originale + B-Sides

18.02 / Stand Up Sunday – Tutta Roba Fresca

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridonoTorna al Pierrot Le Fou “Stand Up Sunday – Tutta roba fresca”, format curato da Stefano Rapone, Daniele Tinti e Luca Ravenna.
I tre saranno accompagnati ogni volta da alcune guest star, l’ospite di questa settimana sarà Carmine Del Grosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *