Il Pierrot Le Fou Propone | Nuovo anno, nuove sorprese

Ultima settimana di vacanza! E mentre aspettiamo la Befana con i suoi dolcetti (e qualche pezzetto di carbone) possiamo ascoltare i live del nuovo anno nel solito dolce salottino del Pigneto.  

Mercoledì 4.01 | Il sogno della Crisalide + Il figlio di Margaret

Il Sogno della Crisalide, nasce nel 2011 da un’idea di Vladimiro Modolo autore di musiche e testi.
L’11 Settembre 2015 esce, in anteprima su repubblica.it, il secondo singolo intitolato “colpa della fame” ed ispirato alla vicenda della morte del giovane geometra romano Stefano Cucchi con cui vince pochi mesi dopo il premio nazionale Augusto Daolio come miglior testo. Nel 2017 è uscito il primo disco intitolato “Vie d’uscita”, preceduto dall’omonimo singolo.

Il Figlio di Margaret -pseudonimo dell’artista italiano Gregorio Pasanisi – nasce nel 1976, trascorre i primi anni a Trieste, dove conosce l’amore per la musica ed inizia a studiare chitarra classica. Cofondatore di numerose Rock Band -prevalentemente ispirate all’Indie Rock Britannico- tra le quali si citano gli Eudaimonia (band Funk/Progressive attiva tra il 93 ed il 95); i Nipax (progetto triestino di Rock Sperimentale con cui nel 97 l’autore produce due singoli “Living In My Jungle” e “Shuffle Dream” brani eseguiti live nella trasmissione televisiva “Roxy Bar” condotta da Red Ronnie ed in onda nel 1997 sull’ormai spenta rete televisiva “Video Music” -antesignana dell’attuale MTV Italiana). Attualmente, chitarrista e vocalist del proprio progetto solista, “Il Figlio di Margaret”, oscilla tra sonorità prevalentemente acustiche che ricordano l’intimismo di “Damien Rice” e malinconiche melodie che richiamano il lirismo di “Glen Hansard”.

05.01 / Cheap Sound: Re Magi On Tour / Mon-Key+Bouganville 

 

La Befana sta arrivando e per ogni ingresso vi regaleremo un biglietto per partecipare all’estrazione di stupendi regali offerti da Cheap Sound!

I Mon-Key sono una band romana nata a inizio 2016. Tutto parte dall’idea di Alessandro Virgilio, cantante e principale autore del gruppo, di provare a mescolare la tradizione del cantautorato italiano ad un sound più fresco ed europeo. A Giugno 2016 vedono la luce le prime registrazioni di due brani inediti in forma di live session, registrate in collaborazione con Kate Creative Studio e pubblicate in seguito sul loro canale youtube. Nello stesso mese, i Mon-Key incidono altri due brani inediti che saranno pubblicati come singoli. Attualmente la band è impegnata nella scrittura di nuovi brani e continua l’attività live.

I Bouganville sono una giovane band fondata da Luciano Zirilli e Luca Grillo. Sono di Roma e cantano in italiano. Il progetto prende forma concreta il 22 Dicembre 2017, quando si aggiungono alla lista mondiale di Wannabe con il loro primo singolo “Imparerò”.
Gli piacciono le sonorità di Arctic Monkeys e Tame Impala ma, come spesso succede, in qualche modo ricordano Battisti.

06.01 | Befana X Mattonella Records

 

Fin dal principio, l’Epifania è sempre stata la notte più oscura dell’anno. Ignari bambini aspettano terrorizzati sotto le coperte l’arrivo di una strega ripugnante nel cuore della loro casa. Abbiamo dunque deciso di affidare l’organizzazione di questa serata all’etichetta più raccapricciante di Roma: Mattonella Records.
Gli orrori cominciano con Costamagna, per la prima volta nei panni di un Cover-Boy, che ci delizierà (senza nemmeno presentarsi) con una selezione di brani (pagata 5000€) che spaziano da Califano ai cori della Curva Nord più estremista. Si procede con Matteo Montalesi. Esatto, proprio lui. Quello riccio di Pamplona. La spaventosa serata si conclude con il vomitevole Zeno, meglio noto come il cinegro più fresh de tutta Roma.

7.01 | Noisyra + Grumvalski

Noisyra. Progetto solista di Ireful Pam aka Pam Salvati, scrittrice/poetessa e chitarra e voce dei Mefitica.
Sound Lo-Fi. Accordature basse, aperte e alternative. Atmosfere cupe. Malinconici arpeggi di chitarra. Testi apocalittici di poesia nera che narrano di morte, demoni introspettivi, esperienze di vita, catastrofi interiori. Alterna un cantautorato depressivo, arricchito da basi registrate al momento e mandate in loop, a momenti di noise rabbioso. Nato nell’inverno del 2011,come progetto di improvvisazioni di noise “ipocondriaco”, è tutt’ora in fase di sperimentazione e in continuo mutamento. Il suo primo disco uscirà intorno a marzo 2018 per la Meat Is Murder Records.

Grumvalski. Una nuova alba sognante in bilico tra il cantautorato italico più genuino e il songwriting alternativo tipicamente americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *