Spaghetti Unplugged | Sorpresa della Settimana | Claudio Cirillo

claudio cirillo

Per la Tachipirina da 500 si sa, la ricetta medica non serve, ma a Spaghetti siamo abituati ad avere il cuore a mille e sappiamo come trattarlo con la giusta cura. Se a Calcutta servono due da 500 per evitare la prescrizione del medico, per noi il concetto di ricetta è un po’ diverso e siamo decisamente abilitati: ve la stiliamo ogni domenica con i nostri ospiti e artisti dell’open mic.

Tutte le settimane scegliamo un progetto che ci ha colpito particolarmente e ne evidenziamo avvertenze e modalità d’uso.

Oggi parliamo di Claudio Cirillo, cantautore romano che ha conquistato il suo pubblico nel giardino del Marmo grazie alla sua simpatia e bravura. Il suo cantautorato racconta di esperienze amorose e spaccati di vita con ironia e una buona capacità interpretativa. Il vero pregio di Claudio è, infatti, la sua abilità nel guidare l’ascoltatore nella propria visione delle cose, senza tralasciare una buona tecnica alla chitarra e una voce davvero particolare. Muove i primi passi lasciandosi catturare dal virtuosismo di Alex Britti e l’eleganza di Fred Buscaglione, influenze ben visibili ancora oggi.

Giusppe Piccoli di Sei Tutto l’Indie di cui ho bisogno: “Un cantautorato educato, che sa intrattenere, raccontare, sarebbe curioso ascoltarlo con gli arrangiamenti giusti.”

L’accostamento culinario che abbiamo riservato a Claudio Cirillo è un dolce classico della tradizione italiana. Il dolce che viene bene a tutti, quello che ogni amico “ne fa uno speciale”: il tiramisù. La dolcezza della crema al mascarpone e la bontà dei savoiardi (per me non esistono pavesini) imbevuti nel caffè, magari anche un tocco di marsala. Una ricetta che unisce elementi dolci e amari, con il risultato di un dessert delicato e bilanciato, ma soprattutto elegante.

Vi aspettiamo domenica per scoprire insieme a noi il vincitore del video di Pop Up – Live Session tra le nostre sorprese e, ovviamente, dalle 19 alle 20 per potervi segnare sul menù dell’open mic di Spaghetti Unplugged!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *