Dotangela | La prima sorpresa del 2019 a Spaghetti Unplugged

dotangela

Feste alle spalle. Pandoro, panettone, parenti, tombola, amici, finta dieta e siamo già al 13 gennaio. Provano anche a darci fastidio, con il solito blocco del traffico. Eppure alle 18.30 fuori dal cancello di Marmo già ci sono circa 10 aspiranti partecipanti all’Open Mic.

Fa freddo, ma il saloon della canzone è già rovente. Questa volta posticipiamo anche la chiusura delle liste per l’iscrizione al nostro menù ma quasi non serve. Anno nuovo, solito sold out per l’open mic in meno di mezz’ora. Grazie, vi amiamo. Aperitivo bello denso e… start!
La serata parte subito alla grande. Ci colpisce una ragazza, Dotangela. Rossa come Noemi, delicata come la canzone che ascolti tornando a casa dopo una giornata di lavoro. Porta una cover, apre le danze con quella. La sua interpretazione di Iron sky di Paolo Nutini già ci cattura. Poi un suo inedito. E lì capiamo che è la voce che vogliamo portare al nostro Sanremo al Monk (se possibile, aggiungere link evento “Perché Sanremo è Sanremo”). È fatta, è lei la prima sorpresa della settimana di questo nostro 2019.
La cosa che contraddistingue le domeniche sera da Marmo sono le sorprese. E anche per il primo evento dell’anno vogliamo regalare qualcosa di speciale. La lancetta dell’orologio è senza pietà. Siamo già alla jam. Doveroso tributo a De Andrè e poi Scarda e Joe Victor.

Il primo “Marmo chiude” dell’anno by Nicola è una poesia così perfetta che non serve aggiungere altro.

Grazie a tutti. Viva la Musica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.