Spaghetti Unplugged approda a Milano

spaghetti unplugged

ARRIVA A MILANO IL FORMAT DI RIFERIMENTO PER LA NUOVA MUSICA NATO A ROMA. IL PIU’ IMPORTANTE OPEN MIC D’ITALIA, PER ANNI PALESTRA DELLA SCENA ROMANA, DAL 3 FEBBRAIO SBARCA ALL’APOLLO!

Spaghetti Unplugged, l’appuntamento domenicale di riferimento per la nuova musica indipendente, dopo l’affermazione a Roma, sbarca a Milano. La prima serata milanese sarà domenica 3 febbraio all’Apollo. Sarà un vero e proprio open mic dalle 20 sino alle 2 di notte per festeggiare la partenza della nuova avventura di Spaghetti Unplugged, ma non mancheranno ospiti e la consueta jam finale.

L’augurio è che anche Milano possa accogliere con successo questa proposta live diversa da un concerto e che, come nei 6 anni di attività a Roma, Spaghetti possa diventare un’occasione per gli artisti emergenti, un punto d’incontro per artisti già affermati e di scouting per addetti ai lavori. Il tutto condito con ospitate selezionate dei migliori volti della musica indipendente e del nuovo pop italiano.

Anche a Spaghetti Unplugged – Milano l’ingresso sarà gratuito e il palco sarà aperto a chiunque, basterà mettersi in lista ed esibirsi liberamente con due canzoni, di cui almeno una deve essere originale.

E a mezzanotte, come di tradizione, Spaghettata offerta per tutti!

In questi anni, con lo storico Folk Studio come modello di riferimento, Spaghetti (il “saloon” della canzone) ha saputo offrire agli artisti emergenti di Roma la possibilità di esibirsi e di poter far conoscere la propria musica ad un pubblico sempre più numeroso ed ha visto nascere e fiorire sul suo palco quella “scena romana” oggi celebrata dalle classifiche radio e dai club e palazzetti di tutta Italia.

A Spaghetti si sono esibiti ospiti affermati di rilievo nazionale e internazionale – alcuni di questi quando erano ancora sconosciuti – in una veste intima e informale, come:

ThegiornalistiRiccardo SinigalliaLodo GuenziFrancesco MottaGazzelleGaleffi, i SeltonFrancesco ForniGianluca Grignani, gliEugenio in via di GioiaMaria Antonietta, ma anche Paola Turci, Noemi, iTiromancinoGiuliano Sangiorgi, perfino Erlend Oye dei Kings Of Convenience e tanti altri.

Si è sviluppato così un format unico e vivace, oggi pronto ad allargarsi e arrivare a Milano.

Ospiti annunciati della prima puntata milanese saranno:

TRICARICO, cantautore milanese dalla scrittura lirica e surreale, noto al grande pubblico per il successo di “Io sono Francesco” nel 2000, che gli valse un disco di platino. Successo replicato nel 2008 con il brano “Vita tranquilla” lanciato a Sanremo col quale ottenne il Premio Mia Martini.

Il 14 settembre 2018 è uscito il singolo Generazione, per il quale è stato girato un video a cui hanno partecipato Paolo Rossi e Fabio Testoni. Il brano anticipa un nuovo progetto in uscita nel 2019.

SCARDA, al secolo Nico Scardamaglio – è uno di quei cantautori anni 2000 che, sebbene l’epoca, hanno deciso di puntare su uno stile acustico, schitarrato e in generale un po’ retrò ma non pesante. Vanta già una candidatura ai David di Donatello 2014 per la soundtrack del film “Smetto quando voglio” e una alle Targhe Tenco 2015 per la “opera prima” di cui sopra, uscita il 16 Dicembre 2014. Suo punto di forza è il passaparola per il pubblico, motivo per cui Scarda è molto amato dai suoi fans, sempre in crescita. Il 19 ottobre è uscito “Tormentone”, nuovo album che sancisce la collaborazione con l’etichetta “Bianca Dischi”, e che sta portando in tour in tutta Italia.

BIRØ, è un cantautore classe 1990 originario di Varese. Un progetto che mira a coniugare testi propri della tradizione cantautorale italiana con la musica elettronica e a raccontare storie attraverso musica e parole. Dopo la pubblicazione di “Incipit“, il suo primo EP ufficiale, BIRØ si è fatto conoscere con un fortunato tour che ha avuto appuntamenti importanti come il Mi Ami 2017 e il Collisioni Festival.
Tangenziale”, singolo uscito il 25 gennaio per Vetro Dischi / A1 entertainement, anticipa la pubblicazione del suo primo album “Capitolo 1: La Notte”.

STAG, band romana che nasce dal progetto musicale solista di Marco Guazzone. Il loro album di debutto “L’Atlante Dei Pensieri” è uscito nel 2012 e contiene anche ‘Guasto’, brano che Guazzone, in veste di solista, aveva presentato alla 62a edizione del Festival di Sanremo nella sezione Giovani, vincendo i premi Assomusica e Rai Gulp. Vantano collaborazioni con Malika Ayane, Arisa ed Elisa, e a Luglio 2016 si sono esibiti all’I-Days Festival di Monza insieme ad artisti come Sigur Ròs, Stereophonics, Biffy Clyro.

KUTSO, secondi tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015 con il brano “Elisa”, i kuTso nascono ufficialmente nel 2011 con l’uscita dell’ep “Aiutatemi”. Nel 2014 aprono i concerti di Caparezza a Miami (USA), in occasione dell’Hitweek Festival, e al Postepay Rock In Roma 2014. Il terzo album è un punto di svolta per i kuTso di Matteo Gabbianelli, che, con una line-up completamente rivoluzionata, ha dato una sterzata decisa al sound della band, ora ricco di synth e ritmi electro.

Spaghetti Unplugged” Milano

PRIMA DATA

Domenica 3 febbraio 2019

Apollo Milano

Via Giosuè Borsi, 9

ore 20:00

INGRESSO LIBERO

Link evento:

https://www.facebook.com/events/513818385775254/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.