Il Teatro degli Orrori e Le Mura @Nessun Dorma Guidonia 18/06/2016

Il Nessun Dorma di Guidonia è stato magnifico anche quest’anno. Noi abbiamo fatto un salto sabato per vedere Il Teatro degli Orrori e Le Mura: è stato qualcosa di incredibile! Ecco le nostre foto!

Sabato 18 Giugno, vento in poppa, diretti verso Est. Precisamente siamo a Guidonia, testimoni della seconda edizione del Nessun Dorma Rock Festival. Come lo scorso anno ci sono due palchi, uno per i “big” ed uno per le giovani promesse, ai quali è stato comunque concesso un degno spazio, più grande di quello dell’edizione passata.

I primi a solcare il palco della serata sono Le Mura, i quali giocando in casa hanno goduto del più amorevole affetto da parte del pubblico, l’hanno assimilato per poi sprigionarlo sotto forma di scintille. Bellissima e divertente la loro performance, sono delle rockstar e gli piace dimostrarcelo, a petto nudo, con gli occhiali da sole romboidali e i basettoni da motociclista.
Se prima ho parlato di “palco” ora vi dirò “palcoscenico”, termine che più si addice agli spettacolari e scenici Il Teatro degli Orrori. Difatti i loro live non sono solo musica, è un intreccio di parole e suoni, canzoni e messaggi di carattere sociale e politico. Difficile non rimanere ipnotizzati: basta vedere le nostre foto e capirete perché!
 
Setlist Il  Teatro degli Orrori: 
 
– Disinteressati e indifferenti
– La Paura
– Benzodiazepina
– E’ colpa mia
– Lavorare stanca
– Il lungo sonno
– Majakovskji
– Il terzo mondo
– Padre Nostro
– Skopje
– Doris
– Compagna Teresa
– A sangue Freddo
– Scende la notte
– Slint
– Vivere e morire a Treviso
 
Setlist de Le Mura:
 
(Nota degli artisti: i titoli di alcuni brani sono ancora in fase di sviluppo e potrebbero subire modifiche)
 
– Sai per dove
– La sveglia
– In Salento
– A.S.P.
– Jack
– Whiskey facile (cover – Fred Buscaglione)
– Uccidi il Padrone
– Tapis roulant
– Che cazzo mi frega
– Tilt
– XXX
– Tutto mi sta portando a te
– Supercherry
– Sotto di 31
– Sex is law

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *