The Go Find – Brand New Love

gofind_video-782696Trovare una via idealmente comoda ove percorrere la lunga strada subacquea della lucentezza visuale applicata alla teoria dell’estrema lezione tutta da disimparare a fondo. Elegie da funerale americano, dentiere sorridenti devote al cannibalismo, occupazione di sottosuolo, musica da salotto, vestaglia, donna al fianco simil-tenaglia, chiusi in un campo di deconcentramento, a sfogliare la margherita delle cravatte post-cena, in un boulevard infiocchettato sorseggiando lumache allo champagne simulando la torreiffel.

 

Un disco friabile quanto uno yogurt di marzapane, quanto un dentifricio al basilico spalmato su di una lastra di pane, ma al tempo stesso elegante quanto una passeggiata notturna sulla terrazza del Papa, fumandosi tutti i cannoni possibili delle guardie svizzere. Musica massonica, da lobby delle cuffie all’uranio: i nostri araldici eroi borghesi collezionano arazzi fumettistici di cui potersi vantare all’interno di un allestimento invernale di stuzzicadenti per tutte le fasce dentali. Ciancicano note come BigBabol e le appiccicano sulle copertine di VOGUE ed ELLE, scambiandosi note vintage con stuoli di barbe renderizzate ed occhiali da pioggia con parafango ed antifurto tuttincluso. Profeti dell’abat-jour, dell’abbattimento della luce, i loro cuori vellutati smorzano tensioni subliminali ed inviano agli amanti nascosti nelle lavatrici un passepartout che spalanca gambe e finestre come una banconota da 50 petroldollari con la faccia di Marchionne sul retro. Your Heart è un soufflé di baci ostinati che s’invaghiscono delle labbra sbagliate, Summer Boys è il nuovo inno della generazione post-Baywatch.

 

Chirurgici come una zanzara di nobili discendenze, s’infilano i guanti prima di soffiare melodie da Mulino Bianco, adamitiche, da serve and volley senza volley, da applauso silenzioso, dando scacco clinicamente matto al rumore sbadigliato degli sguardi da post-sesso. Distribuiscono olive ad alto tasso adrenalinico all’interno di miscele fulgidissime, impantanati in sabba farciti di sabbia e cannucce zootropiche a senso unico. Brand new love è un disco da fine settimana ai Caraibi con noci di cocco che si aprono dopo schiocco di dita mentre le scimmie sulle schiene inscenano un balletto giapponese al limite del Tarantino-correct.

 

Graziano Giacò

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=kZF0-RNgsUA[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *