The Soft Moon | Tre date in Italia tra aprile e maggio

the soft moon

The Soft Moon presto in Italia per tre date imperdibili

A circa un anno di distanza dall’uscita dell’album Deeper, la creatura del visionario compositore di Oakland Luis Vasquez arriva in Italia per tre date per presentare i 12″ di Deeper Remixed VOL.1 e VOL.2 (pubblicate da Captured Tracks e dall’etichetta berlinese Aufnahme + Wiedergabe).

Dopo il successo di ZerosSoft Moon era tornato dopo tre anni con Deeper nel 2015, l’album più ispirato e introspettivo realizzato sino ad oggi.

Luis ha lavorato per un anno intero insieme al produttore Maurizio Baggio per mettere insieme Deeper. Lo stesso Baggio lo descrive così: “durante il processo di scrittura, Vasquez si è spinto fino in fondo per scoprire le difficoltà e l’incubo di vivere soli con se stessi, senza niente o nessuno a cui aggrapparsi”. Dal canto suo il compositore ha raccontato che lavorare con Baggio gli ha dato la possibilità di concentrarsi sulla scrittura dei brani più che sulla sperimentazione degli universi sonori e questo ha permesso a Soft Moon di fare un enorme passo avanti.

La voce di The Soft Moon non è mai stata più chiara e onesta di quanto non lo sia in questo disco. Insieme di brani inquietanti, coinvolgenti e malinconici Deeper è un ritratto penetrante di Vasquez sin nelle sue pieghe più recondite, dove si mostrano la vulnerabilità, la paura e la guarigione. Affrontando le parti più disperate di se stesso, senza illusioni né consolazioni, Luis riesce in qualche modo a calmare i suoi demoni più inquietanti. Deeper è un’esplorazione intensa dell’esistenza di Vasquez – in cui vecchie ferite vengono riaperte e in cui una profonda rabbia e paranoia vengono trasformate in canto. Per questo il nuovo album può aver consegnato Vasquez alla vita reale, ma lo ha fatto trascinandoci prima in un universo oscuro e pericoloso.

Ecco le date:

29 Aprile 2016, Milano – Black Hole

30 Aprile 2016, Bassano del Grappa (VI) – Vinile

01 Maggio 2016, Pesaro – Splash Down music festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *