Tre Allegri Ragazzi Morti @Villa Ada Incontra Il Mondo 28/07/2016

TARM Live@Villa Ada 28_07_2016

E’ una serata afosa sotto il palco di Villa Ada, a maggior ragione tenendo addosso la maschera da “teschio” caratteristica dei Tre Allegri Ragazzi Morti

Sì, ho acquistato anche io al banchetto del merchandising il feticcio scheletrico, perché con loro si è tutti un po’ “fan”. Tendo a non usare questa parola, non mi piace, significa fan-atico, con tutte le accezioni negative che si porta dietro. Eppure, con la band originaria di Pordenone, sento che ci si può sbilanciare. Non è un peccato considerarsi adepti di un circolo di ossa e ingenuità romantica, di chitarre rock’n’roll e di mondi naif, di reggae e di cuori spezzati. Perché di questo si tratta, sostanzialmente, e di tanto altro ancora.

Noi

Una serata afosa, dicevo, quando, passate le 22.00, salgono finalmente sul palco i Tre Allegri Ragazzi Morti, che poi sono cinque: il trio storico Davide ToffoloEnrico Molteni e Luca Masseroni accompagnato dal vivo dall’oramai ufficiale quarto allegro ragazzo morto Andrea Maglia e da una nuovo rinforzo d’eccezione, l’americana Monique “Honeybird” Mizrahi.

La danza delle ossa è, come da tradizione, efficace e coinvolgente; anche per questo si diventa subito “fan” dei TARM (l’acronimo lo conoscete, vero?), le canzoni sono immediate e dopo un paio di strofe cantano tutti, ma veramente tutti, anche gli amici degli amici che sono riuniti nel secondo più grande parco pubblico di Roma, dopo Villa Doria Pamphilj, solo per passare una serata diversa. I testi, poi, parlano con una semplicità adolescenziale disarmante della nostra vita da adulti, impossibile non rimanerne invischiati. La scaletta è centrata sull’ultimo album, Inumani, un lavoro che dal vivo acquista forza e ritmo e anche una sua coesione interna, nonostante abbia molte anime, le stesse della variegata discografia della band. Dopo una raffica di pezzi, uno dietro l’altro, tratta dagli ultimi due dischi in studio (Inumani e Nel Giardino Dei Fantasmi), la voce di Toffolo si ferma un attimo e poi dice: “Alcuni pensavano che i TARM non potessero fare canzoni reggae perché i TARM sono rock’n’roll, ebbene i TARM non sono né rock’n’roll e né reggae, scrivono solo canzoni bellissime!”. E così si riparte con un repertorio che guarda indietro toccando il dub (l’album Primitivi del Futuro), il rock (l’album La Seconda Rivoluzione Sessuale) fino ad arrivare ai suoni punk’n’roll dei primi dischi (La Testa Indipendente, Mostri E Normali), sempre con iniezioni sonore dall’ultimo, coloratissimo, disco, meticciato con la cumbia.

Ora, bisogna aprire una parentesi sull’incredibile leader Davide Toffolo, anti-eroe che rifugge ogni cliché, con un atteggiamento posato sul palco eppure sempre giocosamente irriverente e scanzonato. Parla poco, ma quando lo fa strappa un sorriso a tutti e presenta, a modo suo, i pezzi che eseguirà, senza raccontare tanto, ma inventando slogan e trovate che poi sono il sale delle stesse canzoni dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Esce di scena con i musicisti per la consueta pausa pre-finale, per poi rientrare dopo poco, facendo esibire in solo la bravissima Monique Mizrahi e poi annunciare che il concerto sarebbe finito da lì a cinque canzoni. Ebbene, ne hanno fatte altre dieci, velocissime, con il pubblico in delirio soprattutto per “La Mia Vita Senza Te”, “Alle Anime Perse”, “Mio Fratellino Ha Scoperto Il Rock’n’Roll”, “Ogni Adolescenza” e “Mai Come Voi”.

Due ore di danze scatenate, un altro centro, l’ennesimo, per la rassegna romana che risponde al nome di Villa Ada Incontra Il Mondo. L’inciso del festival è “L’Isola che c’è”, non avremmo potuto trovare uno slogan migliore!

7 Comments

  • There are produced an attractive and of course alluring content. i find nice them very much. I can without contain recorded it easier. I turn at facebook my unthreatening document and give back again. Many thanks and all best.

  • skep 83 I agree I tell landlords (bag holders in trouble)I will help you out heat & maintain your place but at my price so maybe you only lay out 2-3 hundred a month to keep your property instead of the wholevig. I’m moving on 2 guys now lets see who bites.If not I have lease until Jul can leave whenever I want he thinks he can sellit, fat chance.

  • Jada, det er her vi er – og velkommen til deg ogsÃ¥ Har sendt deg en lengre beskrivelse pÃ¥ FB-melding ***********************************************************************************Takk, du er en knupp Har allerede begynt Ã¥ gjøre litt av de tingene du har forklart om

  • Heidijoy / David, Hope you can come to Chicago,Minnesota,or Kansas City.Better yet how about all three!.ha! ha!……….better yet How about Moline, Ill or Davenport,Iowa. We all want you!!!Midwest is on your way from the East to California. You might as well stop here!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Tänkte testa Kyäni trots att inläggen här ovan gjort mig lite nervös till denna produkt. Dock sÃ¥ tycker jag att man kan iaf testa “skiten” innan man dissar den.FÃ¥r se, kanske fungerar kanske inte.. Har ätit en del olika “kosttillskott” dÃ¥ jag alltid tränat mycket i olika former. BÃ¥de billiga och dyra med blandade resultat. Lovar att Ã¥terkomma om nÃ¥gon mÃ¥nad med vad jag tycker om det..

  • I am thinking about to get a Rigol DAS815 Spectram Analyzer for EMI near field measurement. Do I need to get a tracking generator and QP detector? May I please have your friendly suggestion as well?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *