Tutti al Siren Festival @ Vasto 28-30/07/2017

20121593_1105566222876165_2178557131197124403_o

Tutti al Siren, Tutti al Siren a mostrar … le Tshirt indie! E sì perchè l’inverno ci ha portato un sacco di live, uscite discografice e nuove passioni musicali che anche noi abbiamo seguito e ora ritroviamo sui palchi dei Festival di musica più importanti! E al grido «noi lo avevamo capito!» ecco gli artisti che Cheap Sound ha  intervistato e che ritroveremo questo weekend al Siren Festival di Vasto

Che sia stato un anno ricco di novità dalla scena indipendente made in Italy è sotto gli occhi di tutti, che la Live music addiction sia l’epidemia benefica (o meno, dipende dai vostri gusti) delle ultime estati è altrettanto lapalissiano! Ed è inevitabile che dopo una stagione invernale ricca di live indoor, ascolti, recensioni ed interviste, anche noi di Cheap Sound tiriamo le somme e con enorme piacere ritroviamo sui palchi dei maggiori festival sparsi su e giù per la penisola il meglio degli artisti che abbiamo seguito!

Questa settimana, dal 28 al 30 luglio, riflettori puntati sul Siren Festival a Vasto, sulla costa abruzzese, che in 4 anni si è fatto notare a livello nazionale sia per le line up incredibili e sia per  la location impareggiabile: tutto si svolge immerso nei tramonti tra il Palazzo D’Avalos e la meravigliosa spiaggia di Punta Aderci.

Tra i nomi della line up strepitosa di quest’anno fanno capolino molte nostre conoscenze, tra loro spicca una cantautrice a cui siamo molto affezionati, Mèsa, che dà voce alle sue “Cose vere”. Con un cocktail di dolcezza, animo punk e graffi grunge riesce a stendervi per la schiettezza dei testi e le capacità vocali! Lo scorso inverno ha pubblicato il suo primo EP, Mèsa, un vero e proprio viaggio nel suo mondo musicale ed interiore: Nirvana, Pixies, prese di coscienza e sentimenti si mescolano nelle sue XX tracce. Qui trovate la nostra intervista a Mèsa al Siren la troverete il 28 luglio sulla Siren Beach!

La schiera dei cantautori si infittisce e guadagna in questa prima parte del 2017 gli eccellenti lavori di Giorgio Poi e Colombre! Entrambi noti per i loro progetti precedenti (rispettivamente i Vadoinmessico  e i Chewingum) escono quest’anno con un progetto solista. Giorgio Poi, di casa Bomba Dischi, pubblica a febbraio il suo  Fa Niente . Nove tracce che ci aprono uno spiraglio sulla sua quotidianità, ci consente di rubare e vivere cose semplici e preziose e farle un po’ nostre,il tutto  raccontato con liriche originali e prezione su tappeti musicali semplici e coinvolgenti. Nella sua intervista trovate tutti i dettagli del disco e molte molte curiosità! Eccola! Al Siren l’appuntmaento con Giorgio Poi è per il 28 luglio a Porta San Pietro.

IMG_0509 copy

Di Colombre ci ha colpito il dualismo tra sogno e realtà, tra melodie fluttuanti e testi tesi e la sua voglia di mettersi in gioco, evitando l’errore del protagonista della favola di Buzzati, al quale ruba il nome per il suo progetto musicale solista… Volte saperne di più? Il consiglio è iniziare da “Blatte”, il suo prezioso featuring con Iosonouncane primo singolo estratto da Pulviscolo (Bravo Dischi) e la nostra intervista a Colombre! La trovate qui, mentre il suo live al Siren Festival sarà il 28 luglio sia sulla Siren Beach in acustico e sia a Porta San Pietro in serata!

L’ultima uscita discografica tra le fila dei giovani cantautori è di Andrea Lazlo De Simone, il suo Uomo Donna ( 42 Records) ha conquistato e fatto innamorare molti appassionati: lui si professa un musicista atiico, povero di riferimenti musicali ma la potenza espressiva è evidente,  sarà merito de “ La guerra di Baci” che promette! Anche lui suonerà al Siren Festival , lo troveremo il 28 luglio a Porta San Pietro, mentre per la sua intervista dovrete ancora pazientare qualche giorno… promesso è in arrivo!

Successone incontrastato quello di Carl Brave e Franco 126, che al Siren Festival proprio non potevano mancare. Lasciano Roma, i sampietrini e vengono a bere una Peroni a Vasto! Il loro disco  Polaroid (Bomba Dischi) è ormai un successo, i loro brani l’espressione di una tradizione romana che trova un nuovo linguaggio, sempre popolare ma con ritmi trap non più stornelli… rimane la solita sfortuna con le donne… magari al Siren Festival non vanno in bianco! Donne li troverete il 29 luglio al Jager Music Stage e per essere preparate leggete l’intervista che hanno fatto con la nostra Giulia!

IMG_0766 copy

Se invece siete romanticoni da zenzero e zucchero filato Superbattito di Gazzelle, uscito con Maciste dischi,  lo conoscerete già a memoria. Un vero e proprio ciclone che in poche settimane ha creato un hype incommensurabile nel mondo indie. Come e perché ce lo ha raccontato lui in questa intervista! Arriva con la sua “Balena” sulla spiaggia di Vasto il 29 luglio a Porta San Pietro.

Tra i preferiti di Cheap Sound non mancano i Gomma, band che ha colpito per lo stile totalmente controtendenza, suonano il loro spleen in chiave post punk al limite emocore. Li abbiamo intervistati qualche tempo fa, a pochi mesi dall’uscita del loro disco d’esordio Tosca ( V4V, 2017), eccola,  al Siren Festival li aspettiamo il 29 luglio sulla Siren Beach.

Non siete ancora convinti? La line up è ricca, la location fantastica e poi…c’è il mare e in Italia non si mangia mai male!

Ci vediamo a Vasto al Siren Festival, Saluti da Cheap Sound!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *