Venditti replica nella capitale con il suo “Unica Tour”!!

Home  >>  Live Report  >>  Venditti replica nella capitale con il suo “Unica Tour”!!

Venditti replica nella capitale con il suo “Unica Tour”!!

Venditti unicaQuando un mese fa sono rispuntati i manifesti pubblicitari con il suo faccione sorridente, ho pensato che una volta nella vita Antonello Venditti andrebbe visto dal vivo!
Sapevo di portare con me anche tutti i pregiudizi sui suoi lavori più attuali.
Personalmente credo che da Buona Domenica l’artista sia irrimediabilmente scaduto.
Sarebbbe stupido, forse offensivo e anche scontato dire che si è venduto, perciò non lo dirò (ufficialmente).
Si presenta in Jeans, camicia nera, immancabili RayBan, scarpe da ginnastica e talvolta anche una sigaretta in mano. Lo giustifichiamo?
Unica TourPer Sempre Giovane insomma… e ora che Renzi ha perso le primarie che speranze hanno i giovani? Sto divagando.
Durante la serata ha ribadito più volte di dedicare il concerto alle donne e alla libertà, rimpinzando il pubblico di retorica.
Ha ricordato Dalla facendo partire una foto sullo schermo abbastanza tendente al trash, ma mai quanto la barbara unione tra le note di E Allora Canta! e le immagini de Il Quarto Stato… Voleva rappresentare l’apoteosi del concetto di libertà!
Certo, LIBERO di fare questa … cosa.
Eppure nel suo personale bagaglio aveva la splendida Campo De’ Fiori sul tema della libertà, perché non l’ha intonata? In compenso l’unico fuori programma rispetto alla scaletta del tour è stato Grazie Roma al pianoforte.
Tra il pubblico c’è un fan che lo segue in tutte le tappe e urla anticipando i titoli, chi dalla prima fila lo aggiorna sul risultato della partita, chi ha la richiesta di ascoltare Sora Rosa e viene scambiato per un insulto. Sora Rosa? Forse ce la suonerà quando realizzerà l’idea che ci ha detto di avere in testa: fare un concerto con tutti pezzi degli anni ’70 e ’80 al piano. Senz’altro voleva illuderci.
Al pianoforte, o meglio, al barattolo come lo chiama lui, Venditti regala i momenti migliori della serata.
La band è preparata, c’è il batterista dei Motowns, il tastierista ha lavorato con De Gregori e Rino Gaetano e lo stesso fan sfegatato di prima urlando informa tutti che la corista ha cantato anche con Mariah Carey nel [...]
Per chi non lo sapesse, anche se non c’entra niente, la Carey è al n. 1 nella classifica delle 22 migliori voci rock secondo MTV (Rock?!).
Ma torniamo a Venditti e vediamo un brano alla volta:

 1. Unica (Mio danno ed amore).
Dà il nome all’album, superflua.

2. Il compleanno di Cristina
Ogni volta che parte questa canzone mi ricordo quella strada… ma non era questa… e poi gli anni non li faceva già la zia Rosina?

3. Giulio Cesare
Ma si, diciamo “Mondiali del 2006” e “Francesco Totti” nel testo così parte l’applauso.

Venditti4. Piero e Cinzia
Ok, L’Auditorium “Era pieno”

5. Oltre il confine
Mah, con l’aiuto di Allah però.

6. Che fantastica storia la vita
Normale esecuzione, come la canzone.

7. Sotto il segno dei pesci
Ooooh! Questa era la strada che ricordavo!

8. Non ci sono anime

9. Roma capoccia
Perché? Perché? Perché? Non potevi farcela al piano? Questo arrangiamento la uccide! E poi la tonalità… è così poco esasperata, manca anche il cambio prima di “Na carrozzella vaaaa…”! Ah, meno male che fa anche gli acuti nei momenti strumentali.

10. Sara
Bella!

11. Le cose della vita
Il meccanismo ci fa arrivare il piano a coda… C’è un cappello stile De Gregori sullo schermo, non sarà che ora arriva e ci canta Sempre E Per Sempre? No, non è nemmeno Guzzanti, Peccato… Ma che gran sound con quel piano!

12. Ci vorrebbe un amico
Intima, meglio dell’originale.

13. Notte prima degli esami
Sputtanata? Chi se ne importa! Ma si accendono le luci sul palco e tornano quei fastidiosi arrangiamenti.

14. Dalla pelle al cuore
Non fatemi dire parolacce.

15. Indimenticabile
Me la sono dimenticata.

16. Forever
Sarebbe meglio se restasse su MTV.

17. Amici mai
Passabile, Almeno cita Battisti.

18. Ogni volta
Vi regalo il video di questa. L’ha presentata dicendo: “Avrei potuto scrivere questa e basta”. Eh, sono idee…

19. Alta marea
Ottima cover.

Venditti 220. Come un vulcano
Dal nuovo album, non è malaccio.

21. Benvenuti in Paradiso
Speriamo di no.

22. In questo mondo di ladri
Il pubblico si alza e balla!

23. E allora canta!
Il pubblico si risiede e nessuno canta. La Roma ha vinto.

24. Ricordati di me
Mi è sempre piaciuta, ma perché la gente si alza senza nemmeno provare a chiedere il bis? Antonello! Antonello! E faccela Sora Rosa! No, eh?

Sarà che sono tre ore che canta, per lo meno è in ottima forma! Oh, è riuscito anche a salire la scaletta per il tetto di Architettura a Fontanella Borghese e ha detto che non era per niente facile!

A.P.

Related posts:

One Comment so far:

  1. Direttore says:

    M’hai fatto ride stavolta!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>