Waiting for…PopX live @Monk 25/02/2017

Il 25 Febbraio torna a Roma uno tra i gruppi del momento, nel locale del momento

Dei Pop X è stato scritto di tutto e di più, così anche  Cheap Sound vi ha raccontato a modo suo questo  fenomeno:  se li avete persi qui la nostra recensione dell’ultimo disco Lesbianitjmentre qui report  del conseguente release party al Lanificio 159. 

Proponendo un’esperienza (si definiscono un “collettivo audiovisivo”, e dare un parere su di loro senza averne esplorato la dimensione live sarebbe fin troppo riduttivo) che gioca costantemente a eliminare il confine tra la musica “buona” e quella “di merda”, la formazione trentina capitanata da Davide Panizza si è meritatamente conquistata l’upgrade da rivelazione a conferma del panorama indipendente nazionale. Se in questo frangente il passaggio a Bomba Dischi poteva considerarsi un inizio, la tappa romana dell’ Open Bar Tur 2017 in quello che è probabilmente il miglior locale di musica live della capitale è sicuramente la ciliegina sulla torta.

Inutile dire che noi questo Sabato (25 Febbraio) al Monk ci saremo perché, come non si è mai mancato di ribadire, il concerto dei Pop X è tanto carico di sovrastrutture interpretative sofisticate quanto prima di tutto divertentissimo.

C’è una lieve vena malinconica: abbiamo già detto come Panizza e soci siano potenzialmente tra le cose più punk che si vedono in Italia da un bel pezzo a questa parte, e avevamo trovato a suo tempo qualcosa di estremamente poetico in quella totale inadeguatezza dello stracolmo Lanificio 159  a contenere tutta quella gente intenta a pogare furiosa su sonorità alla Borghetta Stile.

Che questa graduale ascesa ai posti e gli ambienti che contano non rischi di far stare tutti un po’ troppo “comodi” ?

Verificheremo di persona, ma speriamo di no.

L’appuntamento è per Sabato 25 Febbraio, Pop X live @ Monk “Openbar Tur 2017”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *