Voci per la Libertà|20-23 luglio@Rosolina Mare (RO)

750

Dalla terra più giovane d’ Italia si alza il canto per i diritti umani Nada, Lele, Diodato e molto altro  per il festival che unisce la migliore musica e l’attenzione per i diritti umani di Amnesty

In prossimità della 20esima edizione di Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty, è uscita lacompilation dello scorso anno. Il festival è nato nel
1998 per sostenere assieme ad Amnesty International la Dichiarazione universale dei diritti umani grazie al potere della musica. Ora come allora, i nostri musicisti raccontano ammalianti storie sonore, che arrivano ai cuori e aprono le menti.
Sedici i brani nella compilation della 19esima edizione, che parte dai vincitori assoluti: Edoardo Bennato con “Pronti a salpare” (Premio Amnesty International Italia 2016) e Do’ Storieski con “ Tuto a contrari ” (Premio Amnesty International Italia Emergenti 2016) e prosegue con l ’alternarsi degli ospiti e degli artisti finalisti del concorso: The Sun, A Tea Whith Alice, Piotta, Cloud, Bussoletti, Statale 107 bis, Il Geometra Mangoni, il Quarto Imprevisto e Adolfo Durante.
Torna da giovedì 20 luglio a domenica 23 luglio, a Rosolina Mare (RO), “Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty”, la manifestazione sostenuta da Amnesty International che collega musica e diritti umani. La quattro giorni di suoni e diritti “Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty” riesce  a mettere in scena proposte artistiche in grado di fare riflettere e divertire, lasciando che siano bellezza ed emozione a lavorare al fianco di Amnesty  International nella promozione dei diritti umani.
Si tratta di una tappa importante nella storia della manifestazione: questa edizione è la 20esima ed è entrata a far parte di una rassegna più ampia,“Arte per la Libertà”. Arte per la Libertà è un grande contenitore, nato in collaborazione con DeltArte, che unisce creatività e diritti umani coinvolgendo location uniche della Provincia di Rovigo, per dare vita ad un calendario ricco di eventi, fra musica, arte, cinema e teatro. Il cloudi Arte per la Libertà è come sempre Voci per la Libertà–Una Canzone per Amnesty, la quattro giorni di Rosolina Mare: grandi ospiti si alternano sul palco insieme a band emergenti da tutta Italia in concorso per il “Premio Amnesty International Italia Emergenti”, dedicato ai migliori brani legati alla Dichiarazione universale dei diritti umani.
La line up vede infatti tanti artisti coinvolti
GIOVEDÌ 20 LUGLIO
Ore 21.00
Arena Piazzale Europa
Inaugurazioni installazioni:“INALIENABILE”del collettivo PianoB e“ SOS – SAVE OUR SOULS” di AchilleasSouras – “IL PESO DELLE PAROLE” di Andrea Dodicianni
Live:
PSYCODRUMMERS + THE BASTARD SONS OF DIONISO–opening act: GIOVI + CONTROTEMPO
VENERDÌ 21 LUGLIO
Ore 18.30
Bar ristorante Oasi – Viale dei Pini
Presentazione del Rapporto 2016 – 2017 sui diritti umani nel mondo di Amnesty International
Ore 21.00 Arena Piazzale Europa
Live:
Semifinali concorso: MASSIMO FRANCESCON BAND – ELISA ERIN BONOMO–NEVRUZ – CARLO VALENTE
Ospite: DIODATO
SABATO 22 LUGLIO
Ore 18.30 Chiosco Bagni Bellarosa Serenella –Lungomare Presentazione del libro di Savino Zaba “Parole parole…alla radio“
Ore 21.00 Arena Piazzale Europa
Live:
Semifinali concorso: TUKURÙ – REGIONE TRUCCO – ERICA BOSCHIERO–AMARCORD
Ospite:LELE
DOMENICA 23 LUGLIO
Ore 18.30 Centro Congressi Piazzale Europa
Incontro pubblico Premio Amnesty International Italia con NADA e RICCARDO NOURY
Ore 21.00 Arena Piazzale Europa
Live:
Finali concorso con i migliori 5 artisti Premio Amnesty International Italia: NADA

Potete gà iniziare ad ascoltare in anteprima le canzoni che gli artisti eseguiranno dal live  dal Cd  disponibile in streaming sul sito ufficiale della manifestazione, a questo indirizzo, dove troverete tutte le informazioni necessarie:

www.vociperlaliberta.it/news/44-news-2017/890-compilation-voci-per-la-liberta
press bigtime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *